sabato 26 maggio 2007

Dedicato ad una blogger


Ci sono persone che si conoscono benissimo,
le vedi tutti i giorni,
ci parli tutti i giorni,
eppure non le conosci.

Ci sono persone che non conosci,
e forse non conoscerai mai.
Non le vedi tutti i giorni, non ci parli tutti i giorni.
Eppure le conosci bene.




Le conosci perchè parlano la tua stessa lingua,
la lingua del cuore, dei sentimenti,
della voglia di esprimersi,
di mettere a nudo la propria anima.

A volte per dire cose semplici,
mai banali, perchè vere,
quando escono dal cuore.

Ma non le puoi ascoltare,
le puoi solo leggere,
sono le persone che scrivono nei blog,
nei blog veri,
quelli in cui quando li leggi vedi la loro anima,
vedi la loro sofferenza, vedi la loro felicità.

La cosa strana, è che ti guardi attorno,
hai tanti amici, mille colleghi, montagne di parenti e conoscenti,
e ci parli, scambi milioni di parole, di immagini, di cose,
ma non riesci ad andare oltre quel invisibile muro di gomma,
non riesci a conoscerli.....

Succede invece leggendo i blog,
di leggere cose bellissime,
leggi pensieri, opinioni, domande,
che ti fanno tirare un sospiro di sollievo,
e pensare che fino a che leggi questi post,
c' è speranza e che non sei solo
a chiederti perchè,
non importa quale perchè?
ma a continuare a chiederti perchè?

E' ti accorgi che ci sono migliaia di blog,
di persone che conosci,
non le hai mai viste,
ma le conosci perchè parlano la tua lingua.

E ti regalano la stessa emozione, di quando guardi il cielo stellato,
milioni di stelle, tutte assieme a brillare, ognuna per se,
ma tutte assieme in uno spettacolo che ti toglie il fiato.

Voglio per concludere, dedicare questo mio post,
a una stella che sta brillando di meno.

E' una blogger, una persona che non ho mai visto,
se non attraverso le sue foto, che sta attraversando uno strano periodo,
e ha perso la voglia di scrivere.

Mi dispiace.

I periodi, non sono tutti uguali, e ci sono momenti in cui per poter dire qualcosa,
qualcosa di vero, bisogna fermarsi, e stare in silenzio, ad ascoltare e ascoltarsi.
Spero che sia solo questo, e che presto torneremo a leggerti.

Forza Curly.

1 commento:

  1. Non ci conosciamo e capito qui dal blog di Curly per dirti... bravo!
    Neanch'io l'ho mai vista ma l'ho sempre letta e le tue sono belle parole che condivido in pieno ;)
    Ciao

    RispondiElimina