lunedì 13 agosto 2007

Recensione: Come diventare un Buddha in 5 settimane



Eccomi qui, altro post.

Questa volta per recensire un libro che ho letto qualchjavascript:void(0)
Pubblica poste mese fa', ma che solo ora trovo il tempo di recensire.

Il titolo è:
"Come diventare un Buddha in 5 settimane", si tratta di un libro scritto da Giulio Cesare Giacobbe, autore anche di "Come smettere di farsi le seghe mentali e godersi la vita", e "Alla ricerca delle coccole perdute".

Lo ho letto per due motivi,
il primo culturale; conoscevo poco della filosofia buddhista, e desideravo conoscerla un pò meglio.
E il secondo, perchè il sottotitolo " Manuale serio di autorealizzazione", mi ha incuriosito, visto che cerco sempre, anche nella vita spicciola di tutti i giorni di trovare un senso più alto, che le dia significato.

Il libro è interessante, dà alcuni buoni spunti da applicare ogni giorno, visto che per chi come noi vive e lavora nella società occidentale, è quasi impossibile rallentare i ritmi, per lo meno imparare a gestire lo stress, non è male.


Il libro parte elencando le 4 nobili verità, e prosegue parlando degli otto nobili sentieri.
Conclude elencando gli esercizi che in 5 settimane portano a farle diventare proprie.

Nel libro lo scrittore, come dice al inizio non parla della religione buddhista, piuttosto ci indica un sentiero psicologico da seguire alla luce dei principi.

Uno dei concetti che più mi ha incuriosito, ed a cui ero parzialmente arrivato anche prima di leggerere il libro, è che spesso molti dei nostri problemi, non provenono dal esterno, ma da come noi interpretiamo quello che ci accade intorno.

Lo ho trovato molto giusto, e spesso cerco di applicarlo con risultati positivi.
Il risultato: una maggiore felicità e serenità, conscio che quello che accade intorno non è ne bene, ne male, lo diventa a seconda di come lo osserviamo.

Spetta a noi decidere se farsi travolgere dai sentimenti, o dominarli.

2 commenti:

  1. Caspita... questo e anche gli altri (mi piacciono i titoli) li metto in lista... :D
    Oggi mi è letteralmente SCOPPIATO il pc con tanto di fumo e fiamme! :D

    RispondiElimina
  2. Giobbe e' molto chiaro e diretto. Ho letto anch'io il libro e lo trovo molto valido anche se il migliore resta "come non farsi le seghe mentali" ...

    ciao

    RispondiElimina