domenica 27 luglio 2008

Recensione: La chiave segreta per l'universo di Stephen Hawking e Lucy Hawking

 

Per me, questo è un libro molto particolare.

Infatti, anche se non è il primo, è un libro che ho letto assieme a mio figlio che frequenta la seconda liceo scientifico.

Leggere un libro con i propri figli è un esperienza che consiglio caldamente.

Un esperienza unica, che crea ponti e affinità culturale, legami particolari che è difficile spiegare a parole.

Se potete fatelo, magari leggendo un capitolo a testa.

E parlatene, di cosa il libro evoca in voi. Vostro figlio vi  poi parlera'  di cosa provoca in lui.

Parliamo ora del libro.

Il libro racconta le vicende di un ragazzo, un ragazzo come tanti.

Con la scusa di raccontare le vicende semplici che accadono al ragazzo, Hawking e la figlia spiegano anche alcuni concetti di fisica e astronomia, e il tutto in maniera semplice e scorrevole.

Intendiamoci, se siete esperti o cultori di fisica e astronomia qui non troverete nulla di nuovo.

Se invece, non ne capite niente, se volete capire meglio ma un manuale di astronomia è troppo,
se volete incuriosire un adolescente alla scienza, se volete condividere del tempo con i vs. figli o nipoti 
allora fa' per voi.

Nessun commento:

Posta un commento