lunedì 5 aprile 2010

Mostra: La luce del Rinascimento

 

Continua nella mia città una bellissima iniziativa portata avanti dal Assessorato alla Cultura in Lingua Italiana, infatti presso il Centro Trevi sono esposti 7 quadri e una terracotta che idealmente portano avanti un discorso iniziato con le precedenti mostre.

Nelle precedenti mostre il tema era prima il Barocco Napoletano e in quella seguente il Barocco Romano, mentre in questa occasione si fa un salto indietro cronologicamente parlando del periodo Rinascimentale.

Le opere esposte sono di Bellini, Botticelli, Bergognone e Donatello, Foppa e Tiziano, sono come sempre molto belle e interessanti e permettono di accostarsi direttamente a questi grandi artisti, permettendone la lettura a vari livelli e sotto molti aspetti e vari particolari.

Tra tutti, quello che più mi ha colpito è sicuramente è la Storia di Virginia Romana del Botticelli proprio per i diversi livelli a cui è possibile accostarsi a questo dipinto e per la stupefacente capacità di raccontare e far ragionare su principi e problemi che non sono mai variati nel arco di oltre 2500 anni.

Infatti permette di apprezzarne di primo impatto la semplice bellezza estetica, ma leggendolo poi con attenzione permette di ascoltarne il racconto del artista, e per ultimo ma non meno importante la morale che l' artista vuole lasciarci.

Le opere, ora in prestito fino al 09 Maggio nella mia città provengono dal Accademia Carrara di Bergamo.

Buona visita a tutti.  

qui il link

Nessun commento:

Posta un commento